Dedica

Stefano Cavallini e Franco Galleschi

Franco Galleschi è scomparso la sera del 9 luglio 2002.
In questa foto (a destra) è in compagnia del nostro direttore Stefano Cavallini, nel’Aprile dello stesso anno.
Franco è stato soggettista, sceneggiatore e letterato, appassionato di musica e musicista per diletto lui stesso: un caro amico e un prezioso collaboratore.
Abbiamo creato un suo blog intitolato con uno suo motto ricorrente: Cui prodest? ovvero “A chi giova?”, per sottolineare come le motivazioni umane (tutte, escluse nessuna) siano dettate da questa semplice domanda, che Franco lanciava immancabilmente sul finale di tutte le discussioni, argomentazioni o dissertazioni che aveva con gli amici.
Cercheremo di mantenere visibili le sue pagine perché, pur poche e brevi, ci sembrano senza tempo e ancora utili per tutti, ricchissime di spunti e di idee, da leggere e rileggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *