Andy Warhol. Una giornata come tante

Tra i massimi esponenti della Pop art Americana, Andy Warhol (Pittsburgh, 6 agosto 1928 – New York, 22 febbraio 1987) è un’icona trasversale uscita dal tracciato dell’arte per invadere cinema, fotografia, scultura e imporsi, con la sua presenza eccentr… Continue reading

“Poesia che mi guardi”: un ritratto di Antonia Pozzi

Continue reading

Collodi, creatore di Pinocchio

Nasce a Firenze Carlo Collodi. Papà di Pinocchio, lo scrittore toscano pubblica le avventure del burattino più famoso del mondo a partire dal luglio 1881. All’opera, tradotta in 260 tra lingue e dialetti, sono ispirati due celebri film di Luigi Comenci… Continue reading

De Amicis, “Cuore” risorgimentale

Il 21 ottobre 1846 nasce, in provincia di Imperia, Edmondo De Amicis. A sedici anni entra nell’Accademia militare di Modena. La delusione per la sconfitta di Custoza lo spinge ad abbandonare l’esercito e a intraprendere la carriera di scrittore e gi… Continue reading

Carducci, primo scrittore Nobel italiano

Giosuè Carducci, titolare della cattedra di Letteratura Italiana all’Università di Bologna dal 1860 al 1904, tra il 1850 e il 1860 pubblica la sua prima raccolta di poesie, “Juvenilia”, cui seguiranno “Levia Gravia”, “Inno a Satana”, “Giambi ed Epòdi”,… Continue reading

Edgar Allan Poe e il romanzo gotico

Nasce a Boston il poeta e saggista statunitense Edgar Allan Poe. Inventore del racconto poliziesco e del giallo psicologico, Poe è tra gli autori più importanti della letteratura americana.
Continue reading

Amore e morte in Arthur Schnitzler

Arthur Schnitzler (Vienna, 1862-1931) è stato uno scrittore e drammaturgo austriaco, primo autore a sperimentare in letteratura la tecnica del cosiddetto monologo interiore.

Partendo dalla lettura di una lettera inviatagli dal padre della psicoa… Continue reading

Federico Zeri: la “scoperta” della Divina Commedia

Federico Zeri, intervistato da Antonio Debenedetti, parla della sua tardiva “scoperta” della Divina Commedia, avvenuta molti anni dopo aver terminato gli studi liceali. La “scoperta” di Dante è avvenuta per Zeri “a ritroso”, attraverso la lettura dei p… Continue reading

Giuseppe Ungaretti. Il grande innovatore

Giuseppe Ungaretti (Alessandria d’Egitto, 1888 – Milano, 1970) parla della Prima guerra mondiale, il tragico evento che lo costringe a rinnovare il suo linguaggio poetico.

In studio Mirella Serri e Antonio Debenedetti parlano di Ungaretti come di un… Continue reading

Addio a Inge Feltrinelli

Inge Schönthal Feltrinelli è morta nella notte del 19 settembre; il 24 novembre avrebbe compiuto 88 anni. Era nata nel 1930 a Göttingen, nella Bassa Sassonia, ebrea per parte di padre. La madre spinse il marito a scappare in America e mise Inge sotto l… Continue reading

Cesare Pavese: I luoghi della memoria

Pavese nasce il 9 settembre 1908 a Santo Stefano Belbo, un paesino delle Langhe in provincia di Cuneo. Ben presto la famiglia si trasferisce a Torino.
Le colline del suo paese rimarranno per sempre impresse nella sua anima, assieme al ricordo del padr… Continue reading

Conrad – “La follia di Almayer” secondo Baricco

Nel filmato, tratto dal programma Pickwick, del 1994, Alessandro Baricco parla del primo romanzo di Joseph Conrad (Berdicev, Ucraina, 1857 – Bishopsboume Kent, 1924), La follia di Almayer, scritto nel 1895.

Conrad, che in gioventù viaggiò per m… Continue reading

Elias Canetti secondo Magris e Calasso

Il 25 luglio 1905 nasce lo scrittore bulgaro (in lingua tedesca) Elias Canetti, premio Nobel per la Letteratura nel 1981. Vi presentiamo due testimonianze fondamentali: quella di Claudio Magris su Auto da Fé e quella di Roberto Calasso su Massa e Poter… Continue reading

Franz Kafka raccontato da Giorgio Manganelli e Franco Fortini

Lo scrittore Giorgio Manganelli (1922-1990) e il poeta Franco Fortini (1917-1994) in due preziose interviste dell’Archivio Rai degli anni Settanta raccontano il grande autore boemo.
Manganelli esamina il “fenomeno Kafka”: “una presenza deforme che con… Continue reading

Jean Cocteau: ritratto di Marcel Proust

Jean Cocteau, geniale romanziere, poeta e regista, traccia un fulmineo ritratto dell`amico Marcel Proust. Ne ricorda, tra le altre cose, le letture dei nuovi capitoli della Recherche, letture che Proust interrompeva per ridere ed esclamare: “Ma è un… Continue reading

Lo sport raccontato da Calvino e Pasolini

Le Olimpiadi di Helsinki del 1952 e quelle di Roma del 1960 ebbero come cronisti d’eccezione, rispettivamente, gli scrittori Italo Calvino, per il quotidiano l’Unità, e Pier Paolo Pasolini, per la rivista Vie nuove. Qual è stato il rapporto dei due cel… Continue reading

Giorgio Bassani: il giardino di Micol

Nell`Orto Botanico di Roma Giorgio Bassani (Bologna, 4 marzo 1916 – Roma, 13 aprile 2000) parla con lo scrittore e critico letterario Cesare Garboli: in questo luogo lo scrittore ha trovato ispirazione e acquisito conoscenze botaniche per inventare il … Continue reading

Umberto Eco e il Nome della rosa

Dopo il conferimento a Umberto Eco del Premio Strega per Il nome della rosa lo scrittore si sofferma sui temi del libro. L’intervista mette in luce il punto di vista di Eco sul Medioevo, periodo in cui è ambientato il romanzo, ma anche il perché del ri… Continue reading

Elio Vittorini si racconta

Lo scrittore siciliano Elio Vittorini racconta la sua formazione, il suo impegno verso la società, il piacere di scrivere, le questioni ideologiche del suo tempo, Conversazioni in Sicilia, il suo libro più importante, e i luoghi più significativi della… Continue reading

Leonardo Sciascia: la testimonianza di Gesualdo Bufalino

Attraverso lo scorrere di fotografie e immagini di repertorio, Gesualdo Bufalino ricostruisce il profilo intellettuale di Leonardo Sciascia (Racalmuto, 8 gennaio 1921 – Palermo, 20 novembre 1989), dall`influenza dell`Illuminismo, al “pirandellismo” e a… Continue reading

Colette e la sua Claudine

Sidonie Gabrielle Colette muore il 3 agosto del 1954. Era nata a Saint-Sauveur en Puisaye nel 1873.
Il matrimonio con Henri Gauthier Villars, detto Willy, molto più anziano di lei, scrittore fallito ma scopritore di talenti altrui, sarà decisivo p… Continue reading

Il sanguigno Carducci raccontato da Gassman

Vittorio Gassman ci accompagna in alcuni luoghi del paesaggio romagnolo legati alla vita e alla personalità del poeta Giosué Carducci. Emergono aspetti contrastanti del carattere del poeta. Sanguigno e passionale nella vita sentimentale, fu al tempo st… Continue reading

Umberto Saba: Trieste era molte cose

Sulla scorta della lettura di testi e di riprese nella città del poeta, l’italianista Mario Petrucciani ricostruisce, tra vita e poesia, il rapporto di Umberto Saba (Trieste 1883 – Gorizia 1957) con la sua Trieste. Una città che, scrive Saba, è “infern… Continue reading

Francesco Petrarca, storia di un`anima

In questo filmato il critico letterario storico Guido Davico Bonino si sofferma sulle tappe più significative della prima parte della vita di Francesco Petrarca, dalla nascita nel 1304 fino al 1337.

Figlio di un esule fiorentino, Petrarca si forma a… Continue reading