Avere tempo libero ci mette ansia, così riempiamo i nostri giorni di impegni inutili. È l’oziofobia.

Siamo talmente abituati a rispettare shcedule, impegni da aver sviluppato una vera e propria fobia del niente. L’oziofobia è infatti il timore di percepire quella mancanza di senso, quell’horror vacui esistenziale che invece impegni e cosa da fare o vedere ci offrono. Come analizzato da Camus, il nostro è però un atteggiamento sbagliato: il vuoto ci impone di riflettere e di scoprire noi stessi e forse ne avremmo in realtà bisogno.

L’articolo Avere tempo libero ci mette ansia, così riempiamo i nostri giorni di impegni inutili. È l’oziofobia. proviene da THE VISION.

Continue reading